Come funzionano gli addolcitori d'acqua

Il modo semplice per descrivere come funzionano gli addolcitori d'acqua è quello di guardare indietro attraverso la linea della storia. All'inizio del 1900 gli addolcitori d'acqua erano alti recipienti d'acciaio riempiti con un minerale naturale chiamato Zeolite con la proprietà specifica di addolcire l'acqua. L'addolcimento dell'acqua è talvolta indicato come scambio di basi.

L'acqua entrava come acqua dura nella parte superiore del recipiente e passava giù attraverso il minerale che veniva reimmesso nella proprietà come acqua addolcita. Questo processo continua finché l'addolcitore non si esaurisce, a questo punto è necessario aggiungere acqua salata. Il sale lava via i minerali di durezza che erano stati precedentemente raccolti dall'addolcitore.

Il processo di addolcimento può ora continuare ad alimentare la casa con acqua dolce fino alla prossima pulizia con acqua salata. Come funzionano gli addolcitori d'acqua - questa illustrazione mostra una semplice panoramica. Come funzionano gli addolcitori d'acqua l'illustrazione mostra l'acqua dura che entra nella valvola di controllo attraverso la porta 1. Passa poi nel più moderno ed efficiente letto minerale dove i minerali di durezza vengono catturati. In natura non possiamo rimuovere qualcosa senza sconvolgere un equilibrio. Così il minerale dell'addolcitore raccoglie gli ioni di calcio (o magnesio) e li scambia con ioni di sodio.

L'acqua lascia l'addolcitore come acqua addolcita attraverso la porta 2, per fornirvi una fantastica acqua dolce. I moderni addolcitori d'acqua misurano il volume d'acqua che viene addolcita e quindi sanno automaticamente quando devono pulirsi. Nel processo di pulizia (più spesso indicato come ciclo di ricarica o rigenerazione) l'addolcitore dell'acqua preleva acqua salata dal serbatoio della salamoia attraverso la porta 4, e inietta la salamoia nel contenitore di addolcimento dell'acqua. Mentre il sale passa attraverso il minerale, il suddetto processo di scambio ionico viene invertito, gli ioni di calcio vengono ora lavati verso uno scarico attraverso la porta 3 e gli ioni di sodio rimangono nel contenitore del minerale.

L'addolcitore d'acqua è ora pronto a passare ancora una volta acqua dolce alla vostra famiglia. Questo è semplicemente il modo in cui funzionano gli addolcitori d'acqua.

Addolcitori d'acqua moderni

Gli addolcitori d'acqua moderni funzionano in modo simile ai primi tipi di addolcitori d'acqua. Tuttavia, in un modo più efficiente e sofisticato. Gli addolcitori d'acqua moderni sono molto più compatti e hanno cicli di pulizia automatizzati. Ci sono molti tipi diversi di configurazione di un addolcitore d'acqua

Effetti dell'acqua dura sugli elettrodomestici

Se la vostra casa ha acqua dolce o dura è determinata dalla quantità di calcio e magnesio disciolti nell'acqua ed è comune nelle aree in cui l'acqua freatica deve passare attraverso rocce con molto calcio o calcare. Mentre il calcio e il magnesio hanno benefici per la salute, sono una cattiva notizia per una serie di elettrodomestici comuni, tra cui la lavatrice, la lavastoviglie, i gabinetti, i rubinetti, gli scaldabagni e tutti i tubi che li portano.

Durata di vita ridotta

Il calcio e il magnesio presenti nell'acqua dura creano accumuli di calcare, noti anche come depositi minerali. La Water Quality Association (WQA) - un'organizzazione nazionale che sostiene il miglioramento della qualità dell'acqua e facilita il miglioramento della qualità dell'acqua - ha commissionato uno studio per saperne di più sugli effetti dell'acqua dura in casa.

Lo studio ha determinato la durata di vita tipica dei seguenti elettrodomestici tagliati in modo significativo:

  • Lavatrice - Da 11 anni a 7,7 anni
  • Lavastoviglie - Da 10 anni a 7 anni
  • Rubinetto - Da 9 anni a 5,4 anni
  • Toilette - Da 6,5 anni a 2 anni
  • Scaldabagno elettrico - Da 13 anni a 6,5 anni
  • Scaldabagno a gas - Da 11 anni a 5,5 anni

Diminuzione dell'efficienza

Inoltre, poiché l'acqua dura passa continuamente attraverso i tubi e le tubature, i depositi minerali limitano significativamente il flusso dell'acqua. Questi depositi minerali fanno diminuire la pressione dell'acqua e riducono ulteriormente l'efficienza degli apparecchi che alimentano.

Di conseguenza, molti manuali di apparecchi raccomandano di usare acqua trattata per ottenere le migliori prestazioni. Alcune aziende annullano persino le garanzie se le case utilizzano acqua dura.

Al contrario, la WQA ha stabilito che con l'acqua dolce, apparecchi come lavastoviglie e lavatrici possono usare meno sapone o detergente (fino al 70 per cento) e funzionare a temperature più basse, pur essendo efficaci.

Rimedi casalinghi per l'acqua dura

Mentre la rimozione dei depositi minerali dall'impianto idraulico richiede un aiuto professionale, ci sono rimedi casalinghi disponibili per aiutare a mantenere gli apparecchi che funzionano con acqua dura.

L'esecuzione di aceto bianco distillato in un ciclo della lavastoviglie o della lavatrice trimestralmente può aiutare a prevenire i depositi. Mitigare gli effetti dell'acqua dura abbasserà i costi energetici, diminuirà i problemi idraulici e manterrà la vita dei vostri apparecchi.

Naturalmente, i rimedi casalinghi sono una seccatura. Eliminate del tutto l'acqua dura nella vostra casa. Possiamo aiutarvi a selezionare, installare e mantenere il giusto sistema di addolcimento dell'acqua per le vostre esigenze di casa o di lavoro.